Logo Luca Puggioni versione blu
Attività locali, B&B, Marketing, SEO, Siti web, Social Media Marketing

Siti web per i B&B: come promuovere i bed and breakfast online

I bed and breakfast sono delle strutture di grande rilevanza in ambito turistico. L’atmosfera tranquilla e conviviale, i prezzi convenienti, il rapporto informale e amichevole con i ristoratori li rendono delle alternative allettanti per coloro che vogliono pernottare in un territorio senza alleggerire troppo il portafoglio. Moltissime persone scelgono i bed and breakfast per le proprie vacanze o per i pernottamenti di lavoro. Poiché sono così convenienti e attraenti negli anni è nata una sensibile concorrenza che riduce la possibilità del singolo esercente di raggiungere i clienti.Certo, puntare su portali come Booking ed Expedia sarebbe la soluzione più facile, ma si tratta sempre di mettere tutte le tue fonti di entrate in mano a soggetti terzi sui quali non hai che scarso potere discrezionale.Il sito web è un asset fondamentale per rendere il proprio B&B facilmente rintracciabile dai potenziali clienti, eppure non è scontato che ogni bed & breakfast abbia un portale web a cui appoggiarsi.Il sito web è uno strumento fantastico per portare nuovi clienti e per aumentare il fatturato, ma non tutti sono in grado di renderlo un’effettiva fonte di guadagno a causa di una mancata formazione informata, predisposizione alle strategie di web marketing, conoscenza delle preferenze del proprio pubblico.Il mio compito è proprio quello di istruire i miei clienti sulle potenzialità che un sito web dalla grafica invitante, veloce a caricarsi e pieno di contenuti utili per i propri utenti sia in grado di offrire ai proprietari di bed & breakfast.

Hai bisogno di una consulenza per il tuo B&B? Contattami ora!

Sito web per B&B – I vantaggi che può offrirti

Il sito vetrina del bed & breakfast è il punto di riferimento online della propria attività: serve a descrivere chi siamo, che cosa facciamo, mettere in mostra i nostri pregi e invogliare i visitatori a prenotare una camera.Puntare soltanto al costo più basso per la realizzazione di un sito web non è una buona strategia. Un investimento all’altezza delle proprie aspettative è necessario per mettere a punto un portale che effettivamente sia in grado di:
  • ottenere molte visite in relazione alla stagione e al pubblico potenzialmente interessato
  • convertire i visitatori e ottenere prenotazioni
  • spingere i visitatori a contattare telefonicamente o via mail per chiedere un preventivo
  • aumentare il tasso di conversione rispetto ad altri canali (es. Booking, Expedia)
La comunicazione attuata con il tuo sito web deve puntare a mettere in luce i vantaggi che sei in grado di offrire ai tuoi potenziali clienti per convincerli a prenotare.Metti bene in luce dal menu le pagine “Camere”, “Servizi”, “Contattaci” e ricorda di evidenziare i tuoi punti di forza come:
  • parcheggio
  • wi-fi gratuito
  • colazione con prodotti naturali
  • sconti per soggiorni prolungati
e tutto ciò ti permette di distinguere dalla concorrenza.

Sito web dei bed and breakfast: Posizionamento naturale e annunci a pagamento

Google è un eccellente canale di acquisizione clienti per le attività locali come agriturismi, bar e B&B. I bed & breakfast possono ottenere traffico qualificato attraverso diverse modalità:
  • il traffico organico, ovvero le visite di coloro che digitano delle ricerche
  • gli annunci a pagamento su Google: annunci pubblicitari collocati in particolare aree in evidenza delle pagine dei risultati
  • gli annunci a pagamento sui social: annunci pubblicitari su Facebook permettono di raggiungere un determinato pubblico geolocalizzato potenzialmente interessato alla nostra offerta
Il posizionamento naturale dei B&B su Google avviene attraverso contenuti di qualità realmente utili alle persone in quanto in grado di rispondere alle loro esigenze.Una buona strategia consiste nell’investire sia nella realizzazione di contenuti unici e di valore a supporto del brand che in annunci pubblicitari in grado di canalizzare l’attenzione del pubblico mosso da un effettivo intento di acquisto.I contenuti ottimizzati per Google hanno il pregio di catturare l’attenzione dei visitatori nel medio e nel lungo periodo, ma richiedono dedizione e competenze per portarli tra le prime posizioni, quelle che possono ottenere maggiori click.Gli annunci pubblicitari hanno il vantaggio di ottenere immediatamente richieste di prenotazioni ma d’altra parte richiedono un investimento economico diretto volto ad assicurarsi spazi promozionali secondo un sistema di aste. Il costo degli annunci pubblicitari dipende infatti dalla competitività delle parole chiave sulle quali si vuole basare gli annunci e maggiore è la richiesta, maggiore sarà il costo da sostenere.Il posizionamento naturale su Google presenta diversi vantaggi:
  • non richiede esborsi economici diretti (fatta esclusione per la retribuzione di coloro che lavorano al sito web)
  • è possibile personalizzare il sito e i contenuti in ampi margini
  • offre benefici duraturi nel medio e lungo periodo

Scopri quali sono le mie esperienze e come posso aiutarti a ottenere nuovi clienti!

Come promuovere i B&B online – Blog, video e grafica efficace

La grafica del sito web del B&B è un elemento importante per attrarre l’attenzione del visitatore e deve rappresentare un buon mix tra attrattività e performance, facilità di consultazione e tempi di caricamento eccellente. Non pensare quindi a stupire il tuo utente con effetti speciali fantasiosi, ardite composizioni visive, effetti sonori esagerati.Mettiti nei panni del potenziale cliente e immagina cosa può agevolarlo nel processo di acquisto, senza aggiungere distrazioni inopportune.Un blog per un bed and breakfast è uno strumento aggiuntivo al sito web che permette di aumentare l’autorevolezza del sito rispetto al pubblico individuato. Esso si basa su contenuti percepiti come di valore dal target in quanto sono in grado di offrire informazioni preziose e di rispondere alle loro esigenze.Un B&B potrebbe avviare un blog per fornire informazioni sul proprio territorio, informare su eventi locali che possono attrarre il pubblico, mostrare percorsi naturalistici, illustrare le pietanze locali a disposizione degli ospiti.Gli articoli del blog permettono di intercettare ricerche informative di soggetti intenti a raccogliere informazioni sulle opportunità del territorio in questione.Possiamo studiare con tool come Google Trends, Seozoom o Semrush ricerche informative del tipo:
  • percorsi naturalistici + località
  • cosa vedere a + località
  • eventi/sagre/concerti + località
  • dove pernottare a + località
per offrire delle risposte concrete ai visitatori e al contempo illustrare i propri punti di forza che possono convincere gli utenti a pernottare.I video sono strumenti visivi che riescono a veicolare messaggi commerciali con grande efficacia. Perché non realizzare una serie di video con i quali mostri il tuo bed & breakfast e metti in luce le accoglienti camere, i gustosi piatti in tavola, il panorama attraente e tutto ciò che può conquistare l’attenzione del pubblico.Youtube è un vero e proprio motore di ricerca di video di cui i potenziali clienti si possono servire per ottenere informazioni sulle opportunità di pernottamento in zona. Puoi postare i video del tuo B&B su Youtube e renderli ancora più visibili, anche perché tali video possono posizionarsi anche nelle pagine dei risultati di Google.E tu che cosa ne pensi? Parliamone qua sotto!